Monti Simbruini experiences.

Monti Simbruini (dal latino sub imbribus - sotto le piogge, detti anche Alpi Romane), sono una catena montuosa sita nel Lazio al confine con l'Abruzzo, appartenente al Subapennino laziale . Confinano a nord con i Monti Carseolani, ad est con il territorio abruzzese, a sud con i Monti Cantari, ad ovest con i Monti Affilani e la Valle Latina. Sono un'area tutelata con l'istituzione del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini.

RILIEVI PRINCIPALI

Monte Viglio (2156)

Monte Cotento (2015)

Monte Tarino (1960)

Monte Viperella (1834)

 

 

 


Location

Filettino (FR) - 03010

Stazione sciistica Campo Staffi

Parco Regionale Monti Simbruini

 

 A DISPOSIZIONE DEI SOCI LA GUIDA AMBIENTALE TURISTICA  ESCURSIONISTICA  "AIGAE".

          

 FRANCESCO OTTAVIANI                       

             Curriculum Escursionistico Alpino

  • Accompagnatore di alpinismo giovanile (C.A.I.).
  • Accompagnatore escursionistico (C.A.I.).
  • Membro Protezione Civile.
  • Dall'anno 2013 al 2015 circa n. 90 dell'Appennino oltre i 2000 mt. comprensive dell'80% delle cime del gruppo Gran Sasso Maiella.
  • Anno 2015 Marmolada, Piz Bernina, monte Vioz (gruppo Ortles-Cevedale), Ferrata degli Alleghesi con relativo Monte Civetta.
  • Anno 2016 vari 3000/3500 Alpi Occidentali ( gruppo Monte Rosa) e gruppo Pale di san Martino), Gran Paradiso.
  • Anno 2017 Monte Rosa ( Capanna Margherita), Monte Zumstain ( gruppo Monte Rosa), Monte Rosa (Capanna Margherita), Monte Balmenhorn o Cristo delle vette ( gruppo Monte Rosa), 
  • Anno 2018 Cammino Francese di Santiago de Campostela - da Saint Jean Pied de Port a Santiago de Compostela (circa 800 KM).

 


Il contenuto di Google Maps non è mostrato a causa delle attuali impostazioni dei tuoi cookie. Clicca sull' informativa sui cookie (cookie funzionali) per accettare la policy sui cookie di Google Maps e visualizzare il contenuto. Per maggiori informazioni, puoi consultare la dichiarazione sulla privacy di Google Maps.

Il nostro team experience vi aspetta per nuove avventure. Per creare il gruppo attraverso la soddisfazione dei singoli, il contatto con la natura, la comunicazione e l'empatia.